All Articles Reason
Synth come processori di effetti con Thor di Reason
Mo Volans on Mon, January 24th 0 comments
When it comes to processing your sounds there are literally endless lists of plug-ins to choose from. With all this choice it's quite likely that you've overlooked one key device in your collection, t

Quando si tratta di elaborazione i suoni ci sono letteralmente infinite liste di plug-in tra cui scegliere. Con tutta questa scelta è molto probabile che hai trascurato un dispositivo fondamentale nella vostra collezione, il sintetizzatore.

Any soft synth that can accept an incoming audio stream can be used as a signal processor of some kind. Most DAWs feature an instrument capable of processing audio in this way and Reason's 'Thor' is an excellent example. So let's take a look at how we go about setting things up...

01 - Impostazione del percorso del segnale

Non importa quale synth che si utilizza per elaborare la vostra audio prima cosa che dovrete fare è impostare il routing in modo che il synth in grado di ricevere audio. Naturalmente il metodo di questo percorso è variabile, ma in realtà Thor ha dedicato ingressi audio.

Audio 1 - loop non trasformati:

[Audio id = "1025"]

Si può alimentare il vostro synth con qualsiasi sorgente sonora che ti piace, in questo caso ho usato le uscite da un lettore Dr. OctoRex ciclo. Il loop di batteria da trattare viene alimentato direttamente agli ingressi del Thor, naturalmente è possibile utilizzare le uscite ausiliarie da un mixer se preferite.

02 - interno Routing

Con l'audio viene immessa nella synth è ora possibile eseguire qualsiasi percorso interno che è necessario. Quando si utilizza Thor questo è realizzato utilizzando il Mod. Matrix strumenti. Gli ingressi audio sono selezionati come fonte e gli ingressi di filtro n.3 come destinazione.

Una volta che questo collegamento viene effettuato si deve immediatamente sentire i suoni vengono inviati attraverso il circuito del filtro. Ora siamo pronti per avviare l'elaborazione nostro audio.

03 - Applicare la nostra elaborazione

Nella maggior parte dei casi il vostro synth utilizzerà è filtro e gli effetti trattare qualsiasi sezione audio in ingresso. Thor non fa eccezione a questa regola e utilizza una dedicata, multi-modalità filtro e una sezione a più effetti come un processore.

Il filtro consente di applicare tutte le tradizionali passano basso risonante passa-alto e gli effetti base che ci si aspetta, ma ci sono anche modi di qualche imprevisto qui. Il filtro a pettine è particolarmente efficace e in grado di generare un grande effetto metallico che migliora realmente la nostra traccia di batteria qui.

Alcuni chorus e delay viene aggiunto anche qui per aggiungere dimensione extra. Qualunque synth si utilizza vale la pena prendersi il tempo di sperimentare questa tecnica in quanto è una solida alternativa allo standard elaborazione degli effetti.

Per provare interesse in più modulare il taglio filtri con un LFO, busta o anche un controller esterno. Ho usato il Thor LFO qui per creare uno sweep semplice.

Audio 2 - Finale circuito elaborati:

[Audio id = "1029"]

Vuoi saperne di più su Thor? Check out Motivo 5 103 - Thor: Maestro di tutti i synth !

Comments (0)

You must be logged in to comment.

Feedback
Course Advisor
Don't Know Where To Start?
Ask A Course Advisor
Ask Us!
Copy the link below and paste it into an email, forum, or Facebook to share this with your friends.
Make money when you share our links
Become a macProVideo.com Affiliate!
The current affiliate rate is: 50%
Classes Start Next Week!
Live 8-week Online Certification Classes for: