All Articles Recording & Production
Studio Acoustics, Parte 5: insonorizzazione
Joe Albano on Sun, April 5th 0 comments
In the final part of our series on studio acoustics Joe Albano digs deep into soundproofing from both a recording and mixing perspective. Essential reading for all small and home studio owners.

Precedenti articoli di questa serie:

Parte 1: una panoramica dei problemi in camera

Parte 2: Standing Waves

Parte 3: Reflections I: Phase Interferenza

Parte 4: Reflections II: Echoes Flutter

Per la rata finale di questa serie su Studio Acoustics, ho intenzione di parlare della questione questo è spesso il problema più grande per piccolo studio e home studio operatorssoundproofing. Isolare un spaceboth studio per la registrazione e missaggio activitiescan essere la chiave per raggiungere un ambiente di lavoro ottimale, ma la sua non sempre così facilmente realizzabile. Mantenere suono fuori dalle studi microfoni delicati è un mustplanes, treni e automobili, così come sirene, martelli pneumatici, e gli altri rumori giorno per giorno del mondo moderno, sono tutti i potenziali interruttori affare. Ma il suono all'interno dello studio deve essere containedthat mix gomito-up può essere dolce musica per le nostre orecchie, può ancora essere una intrusione indesiderata sul business della porta accanto, o vicini di casa che sono solo alla ricerca di un po 'di pace e tranquillità.

Keeping the studio and the real world apart

Mantenere lo studio e il mondo reale a parte.

In realtà piccoli spazi di studio, problemi di isolamento possono essere più localizzata. Anche quando i livelli complessivi di musica non sono abbastanza forte da causare problemi, e il mondo esterno è educatamente stare fuori per la maggior parte, ce n'è ancora la necessità di controllare il suono, in particolare all'interno di uno studio di una sola stanza, per la registrazione di voci e altri strumenti relativamente silenziose (come chitarra acustica). Mantenere sound generale ambiente (fruscio, strascicato, il rumore della macchina) fuori dai microfoni richiederà un certo sforzo, o le registrazioni risultanti soffrirà.

Questioni sconcertante

Il tipo più semplice di controllo del suono che molti operatori in studio con una camera possono farlo comporta il tentativo di isolare una piccola area intorno a un microfono con setti (in studi commerciali theyre spesso chiamato gobos). La gente ha cercato di appendere coperte pesanti o addirittura puntellare materassi, e se la perdita è minima, questo può funzionare, in una certa misura. Se il budget lo consente, diverse compagnie (come Taytrix) vendono diaframmi leggeri che possono essere assemblati in un mini-recinto intorno al performer e microfono, e theyre sorprendentemente efficace. Se il bilancio è più restrittiva, e tu sei anche minimamente competente a costruzione, si potrebbe anche costruire il proprio iso (isolamento) stand, usando gli stessi metodi e materiali come sarebbe impiegato per studi più grandi (vedi sotto), e le situazioni più impegnative. Ive ha sempre avuto uno stand costruito a mano iso a casa, e il suo venire molto utile molte volte.

Some lightweight baffles (from Taytrix) arranged to isolate a performer and mic from the rest of the room

Alcune setti leggeri (da Taytrix) disposti ad isolare un performer e microfono dal resto della stanza.

Naturalmente, con un po 'più grandi configurazioni studio, problemi di trasmissione del suono diventano più critiche. Il tradizionale due monolocale layout (sala di controllo e zona dal vivo), anche se il suo un relativamente piccole studiorequires più isolamento, per mantenere il suono di controllo camera (monitor, conversazione) e il suono live room (strumenti e voci su mic) separato, per mantenere la atteso ambiente di studio e di workflow.

Alla fascia alta dello spettro, gli spazi dello studio sono quasi completamente isolate l'una dall'altra, e l'ambiente circostante, ma questo richiede un investimento significativo sia di denaro, e SPACEA certa quantità di quadrati riprese può essere necessario sacrificare per ottenere che l'isolamento, e dei metodi e materiali utilizzati possono essere al di là delle competenze e budget del tipico ragazzo piccolo-studio. Ma è ancora possibile ottenere ragionevolmente buoni risultati su un bilancio, con nient'altro che i materiali da costruzione standard, e le abilità di falegnameria di base del guerriero media fine settimana, se tali materiali sono applicati in modo ottimale.

Confini Impostazione

Come con il suono all'interno di uno spazio di studio, la sua molto più facile da controllare frequenze alte che basse frequenze. Highs sono bloccati con relativa facilità da parete tradizionale, soffitto, pavimento e la costruzione (fatta eccezione per le pareti più economici designsthose sottilissime a volte trovano in edifici più recenti). Il suo genere il basso che tende a venire vibrazioni frequenza throughlow causano le pareti di flettere, efficace trasmettendo quelle onde allo spazio adiacente.

Si può cercare di rafforzare le pareti della stanza esistenti, per meglio proteggere la trasmissione di nuovo indesiderato del suono, ma per più gravi bisogni, i migliori risultati possono essere raggiunti da un approccio stanza-in-a-room, dove si costruisce un nuovo spazio all'interno del già esistente lo spazio. Questo è indicato come un galleggiante camera, e la chiave è che tutte le superfici sono isolati forma le pareti della stanza esistenti (il pavimento è montato su supporti resistenti alle vibrazioni), separati da pochi centimetri di spazio aereo. Fatta eccezione per sacrificare un piede o così di ogni dimensione stanza, questo può essere molto efficace, anche per la registrazione di strumenti forti, e questo è ciò che Ill concentrarsi sul qui.

Floating idee

Per i nostri piccoli anni da pranzo produzione indietro, abbiamo costruito due camere adiacenti galleggianti in una sala di controllo rooma grande, e uno spazio vivo. Abbiamo usato materiali tradizionali (la roba che si può ottenere relativamente a buon mercato in qualsiasi Home Depot), e ha fatto il lavoro di noi (per risparmiare big $$). L'isolamento è stato molto effectivethe unico suono che riesce a superare in molte situazioni è stato un po 'di fascia bassa. Anche se non avete spazio (oi mezzi) per costruire un intero ambiente, gli stessi materiali e tecniche di costruzione possono essere applicati alla costruzione di una cabina di isolamento.

A (conceptual) diagram of a typical floating room within an existing room

A (concettuale) schema di una tipica camera fluttuante all'interno di una stanza esistente.

Questi sono, naturalmente, commercialmente disponibile, e possono essere altamente efficace e molto conveniente da montare, ma le dimensioni più grandi, e modelli più ben isolate, sono piuttosto costosi. L'approccio fai da te consente di personalizzare la dimensione, la forma, e la progettazione di una stanza o cabina, per adattare in modo ottimale nello spazio esistente, e risparmiare qualche $$$ per l'avvio, fino a quando si ha il tempo e gli strumenti per ottenere il lavoro fatto senza troppe difficoltà.

Posizionare il proprio

Costruire una stanza o iso stand galleggiante da zero può essere fatto con i pannelli da costruzione standard di materialsdrywall / cartongesso, legno o metallo borchie, e l'isolamento.

2x4 tradizionali borchie in legno di solito forniscono il frametheyre facile da lavorare, e se effectivebut codici di costruzione richiedono, più leggeri borchie metalliche possono essere utilizzati. Borchie in legno hanno una maggiore massa, e una maggiore massa (un muro pesante) è più efficace nel bloccare la trasmissione di frequenze basse, ma o andrà bene per la maggior parte delle situazioni. 5/8 muro a secco (cartongesso, pannelli di rivestimento, ecc) i pannelli sono di serie. Un trucco per isolamento acustico più efficace è quello di raddoppiare su almeno un lato del walladd un secondo foglio di cartongesso, con spessore diverso (forse 3/4). Ciò contribuirà sopprimere la trasmissione di vibrazioni.

L'isolamento è importante. Tipica (rosa) in fibra di vetro di battuta è probabilmente più economico, ma leggermente più pesante, marrone, Rockwool (lana minerale) non solo è più resistente al fuoco, ma un po 'meglio per il blocco del suono, pure. Dont imballare in troppo stretto, ma riempire l'intera cavità tra le tavole della parete anteriore e posteriore.

Soffitti possono utilizzare lo stesso design, ma piani possono beneficiare di un extra, pesante, livello o due. Pannelli di compensato funzionano bene, a volte con un altro strato di materiale denso inserita tra. Ive ha utilizzato un prodotto chiamato Durocklightweight cemento boardsbut si dovrebbe trovare molte opzioni nei corridoi del negozio locale.

Various construction materials for building a floating room or iso-booth

Vari materiali da costruzione per la costruzione di una stanza galleggiante o iso-stand.

Il pavimento è una superficie che deve venire a contatto con la struttura esistente, e questo è dove la possibilità di vibrazioni intrinseco entra, che può seriamente compromettere l'efficacia di tutto questo. È solito essere in grado di impedire completamente itprofessionals resort a versare nuovi pavimenti in cemento, e questo probabilmente è l'unico modo per contenere realmente quella vibrazione di fascia bassa, ma si può fare un buon lavoro di efficace de-couplingfloatingthe nuova sala con più facile e meno costoso soluzioni. L'opzione preferita, per il bricolage attenti al budget, è un insieme di dischi di gomma in neoprene, che sono poco costosi e facilmente reperibili. Questi saranno sufficientemente resistente alle vibrazioni per mantenere adeguatamente l'integrità dell'isolamento. Dont lesinare sulla themremember, theyll essere sostenere il peso di tutta la struttura, e tutti in esso!

Sigillare l'affare

Ancora più importante, la sua critica per sigillare accuratamente tutte le crepe! Anche una piccola apertura può negare tutto questo costruzione attenta, in modo da essere diligenti nel controllo e trattamento di tutte le cuciture e bordi con il sigillante appropriato (Non posso sottolineare abbastanza).

Don’t forget to seal all cracks and openings in the room !

Non dimenticate di sigillare tutte le crepe e le aperture in camera!

I collegamenti più deboli in ogni stanza galleggiante o iso-stand saranno inevitabilmente i openingsdoors e le finestre. CecoLa chiaro tipo che permette realmente di vedere correttamente attraverso molteplici sheetsis costosi, e plexiglass è meno efficace allo stesso spessore. Porte hanno un potenziale ancora maggiore di affondare l'efficacia della insonorizzazione. A differenza delle porte in camere normali, le porte dello studio devono essere a tenuta in chiusura (non lasciare spazi vuoti d'aria), e tuttavia ancora aperta e chiudere facilmente. Ciò significa che, per lo meno, con porte solid-core (le più economiche sono hollow-core), e aggiungendo turare ai bordi (finestre troppo) per ottenere una corretta tenuta. Porte Real Studio utilizzano cerniere speciali che alzano, per rendere più facile apertura e chiusura, e poi cadere in posizione per il sigillo più stretto quando è chiuso.

Porte e finestre sono una delle due aree in cui vorrei pensare di utilizzare prodotti commerciali, anche se il resto della stanza era fai da te. Per farlo bene, la differenza di costo Non sarà grande come con altri aspetti, e del lavoro può essere scoraggiante. Così, che cosa è l'altra area, vi chiederete? ..

Basta respirare

Con tutto questo parlare di guarnizioni di isolamento ed efficaci, occorre obviousair! Avrete bisogno di respirare in camera o iso stand mobile, e questo è un altro potenziale area problematica. Ho visto vari approcci, da adattare AC unità finestra, con condotto flessibile (non così efficace) per la scelta migliore di un sistema split AC (compressore esterno, unità di flusso d'aria interna). Ma la chiave non è solo sempre, aria fresca nella stanza, ma anche faticoso calda, aria viziata fuori di esso. Senza aperture di scarico adeguati e tifosi, tutto il sartiame corrente alternata del mondo mantenere solito la camera confortevole. E la canalizzazione è un'altra fonte potenziale di trasmissione del suono (peaky midrange superiore di solito, in base alle dimensioni dei condotti). Non ho lo spazio per entrare in altri dettagli (Ill si risparmia le storie di orrore!), Quindi Ill basta lasciare qui, con il suggerimento che, se non si ha esperienza con il flusso d'aria, l'approccio fai da te può essere un penny-saggio -pound-insensato scelta, e avendo un pro fanno lo HVAC può essere l'opzione di gran lunga migliore, nel lungo periodo.

Incartare

E con questo, Im fuori dallo spazio, così malato avvolgere con l'osservazione che, per semplici problemi di perdite, anche le soluzioni modeste può essere utile, ma quando l'isolamento è più critica (per qualsiasi operazione in studio, grande o piccolo), una stanza galleggiante o iso-cabina può essere solo il biglietto. Offerte commerciali sono grandi, ma un progetto fai da te possono provocare molto più bang-for-the-buck, e la quiete risultante può migliorare non solo il flusso di lavoro in studio, ma la vita di tutti a portata d'orecchio!

Questo ci porta alla fine di questa serie su Studio Acoustics. Spero proprio stato utile, o almeno fornito alcuni spunti di riflessione. Isolando e messa a punto di uno spazio di studio può essere una proposta scoraggiante, ma è ben vale il effortafter tutto, nulla dovrebbe ottenere nel senso della musica ..

Learn more about acoustics in Joe Albano's Audio Concepts: Acoustics video course at AskVideo.

Related Videos
Comments (0)

You must be logged in to comment.

Acoustics
Audio Concepts 103
Dream It. Do It.
Do you want to learn Acoustics?
Yes, I want to learn!
No Thanks, I just want to read the article.
Feedback
Course Advisor
Don't Know Where To Start?
Ask A Course Advisor
Ask Us!
Copy the link below and paste it into an email, forum, or Facebook to share this with your friends.
Make money when you share our links
Become a macProVideo.com Affiliate!
The current affiliate rate is: 50%
Classes Start Next Week!
Live 8-week Online Certification Classes for: