X Course Advisor FREE Course Advisor
(Close)
Watch Tutorials
macProVideo.com
Close

Premium Accesso libero

Accedere alla nostra libreria di articoli Hub Premium, file di progetto e il primo 10% di ogni tutorial-video dalla libreria di tutorial online .

Crea un account gratuito ora!

FCP X vs Adobe Premiere, parte 5: Esportazione
Tradotto da Google Translate

Ci sono così tante opzioni in X FCP e in Premiere Pro per la condivisione e l'esportazione dei media che confrontare tutti loro avrebbe preso diversi articoli. Invece ho pensato che avrei dovuto guardare una delle opzioni più popolari: il video Esportazione in un self-contained filmato QuickTime.

Cominciamo con Final Cut Pro X.


X FCP: Fase 1 - Iniziare Esportazione

Selezionare un progetto dal pannello Progetto e scegliere Condividi

Share Menu

Condividi Menu.


X FCP: Fase 2 - Media Export

Scegliete ciò che i media è da esportare: video e audio, solo video o solo audio, a seconda dei casi per il vostro progetto.

Scegli dalla lista menu Video Codec quali codec hai bisogno. Il valore predefinito è

The Video Codec menu

Il menù Video Codec.


FCP X: Fase 3 - Scegliere che cosa fare con l'esportazione

Per

The 'After Export' menu option

Il 'Dopo Export' menu a discesa.


Fare clic su Avanti per passare alla finestra Salva con nome. Nome del file, selezionare una destinazione fare clic su Salva.

Ora diamo un'occhiata alla esportazione per QuickTime in Premiere Pro.


Premiere: Passo 1 - Aprire Esportazione

Seleziona una sequenza sia dalla timeline o nel pannello Progetto e scegliete File

Premiere export settings

Impostazioni di esportazione premiere.


Premiere: Fase 2 - Opzioni di esportazione Set

Nella parte superiore della finestra Export è una casella di nome Incontro Sequence Settings. Assicurarsi che la casella è selezionata.

Premiere's Match Settings checkbox

Incontro di Premiere Sequence Settings casella di controllo.


Senza questa opzione selezionata si avrà la possibilità di comprimere il filmato QuickTime utilizzando un altro codec e standard.


Premiere: Passo 3 - Selezionare una destinazione

Fare clic sul arancione "Nome di uscita" del testo, e dalla finestra Salva con nome scegliere dove e cosa esportare il nome del file.

The Output name, save as

Il nome di uscita, Salva con nome.


Premiere: Fase 4 - Migliorare la Qualità

Mentre non ci sono proprietà disponibili per changebecause è stata selezionata la sequenza Incontro Settings earlieryou ancora possibile il controllo di qualità rendering e fusione di fotogrammi.

Render Quality and Blending

Rendering di qualità e Frame Blending.


Selezionare Usa massima qualità di rendering. Anche se questo renderà il file più grande, che si tradurrà in una migliore finitura. Selezionare anche la fusione dei fotogrammi Usa


Fase 5 - Anteprima l'uscita

Utilizzare il monitor per guardare i tuoi filmati, passare da una sorgente e le schede di uscita di confrontare le esportazioni con i media (ci possono essere alcuni resa necessaria in modo da essere paziente).

Premiere's Preview Window

Anteprima di Premiere Finestra.


Fase 6 - Impostare il supporto desiderato

Utilizzando la timeline Mini, impostare il dentro e fuori i punti per contrassegnare l'area desiderata per l'esportazione.

Set the in and out points

Impostare il dentro e fuori punti.


Oppure scegliere intera sequenza o area di lavoro dal menu a discesa, partendo dal presupposto che

Clicca coda

The Queue and Export buttons

La coda e pulsanti Esporta.


Come si può vedere Premiere offre di più in termini di opzioni per l'esportazione di filmati QuickTime. Final Cut Pro X si basa invece su compressore per l'esportazione dei flussi di lavoro più complesso. In entrambi i casi questa potrebbe rivelarsi una benedizione per alcuni, una maledizione per gli altri. Li lascerò decidere.


Bisogno di più? Ulteriori informazioni su Final Cut Pro X , Compressor e Premiere Pro .

David Smith

David Smith | Articles by this author

David Smith is Scotland's most qualified Apple and Adobe certified trainer. Having completed his education at Edinburgh College of Art's BAFTA winning Film School, David moved straight into TV production, first as a Vision Mixer then quickly becoming, at the age of just 24, a director of live TV studio productions. In 2001 he moved into Higher Education where he became a lecturer in TV Production, specializing in post-production and live studio production. During this time, and working with the support of the BBC, Channel 4 and independent production companies, David was instrumental in the design, development and implementation of industry-approved vocational courses across Scotland's Colleges. In 2006, after working closely with Apple Computers to create a unique multimedia studio for education at the Music and Media Centre in Perth, David became Scotland's first Apple-Certified Trainer for Pro Apps. This led on to David forming the first Apple Authorized Training Centre for Education, north of Manchester. In 2008 David made the move to full time training and joined the ranks at Academy Class, Ltd. where he continues to train industry professionals as a certified trainer across the Adobe Creative Suite and Apple Pro Apps range.

Comments

Oct 26, 2011
BenB
Not a fair comparison, as you neglect to take the same route on both. Last part of Premier is the same as Send To Compressor where FCP actually overwhelms PPro with options.
Oct 26, 2011
David Smith
That's true Ben, but that assumes you have purchased compressor. This is about FCPX on its own. It's also about taking the easiest option available in each app.
You must be logged in to post a comment.
Create an Account  Login Now

What is macProVideo.com?

macProVideo.com is an online education community featuring Tutorial-Videos & Training for popular Audio & Video Applications including Adobe CS, Logic Studio, Final Cut Studio, and more.
© 2018 macProVideo.com
a division of NonLinear Educating Inc.
Link