X Course Advisor FREE Course Advisor
(Close)
Watch Tutorials
macProVideo.com
Close
Creare ambienti 3D in Photoshop e After Effects
Tradotto da Google Translate

Check out our Photoshop: Drawing Objects In Photoshop CS4 course!

Articolo MPVHub David Smith " Prospettiva 3D: Vanishing Point in Photoshop CS5 "è una buona introduzione al filtro Fuoco prospettico in Photoshop. Ma lo sapevate che in Photoshop CS3 Extended o poi potete esportare le immagini Vanishing Point che si creano con il filtro in After Effects come full scene 3D che è possibile volare fino in fondo? In questo Tutorial Feature, vi mostreremo come farlo. Cominciamo.


Fase 1 - Trova un'immagine appropriata

In primo luogo, naturalmente, abbiamo bisogno di una immagine con cui lavorare. Nella scelta di un'immagine che funziona bene con il filtro Fuoco prospettico, che aiuta a capire un po 'come Vanishing Point stesso funziona. In sostanza, quando si applica Vanishing Point a un'immagine, è quindi necessario definire i piani prospettici più importanti nell'immagine - il pavimento, le pareti, il soffitto, e qualunque altri oggetti importanti planari potrebbe essere nell'immagine. Questo non vuol dire che avete letteralmente di utilizzare un'immagine che ha un soffitto e un pavimento e così via, ma aiuta se si dispone di ben definiti piani prospettici a tua immagine, insieme ad un forte senso di prospettiva nella scena stessa. Nel mio caso, sarò con questo tiro dalla recente vacanza mia moglie di un antico vicolo a Edimburgo, Scozia:

Source image


Come potete vedere, abbiamo un ben definito, se stretto, parola al vicolo con pareti parallele su entrambi i lati, e un back "muro" che inizia dove i passi scendere. Non possiamo vedere in alto, in modo da non devono preoccuparsi del "soffitto" in questo caso.

Una volta che abbiamo definito i piani prospettici nell'immagine, esportando il tutto in After Effects creerà una composizione contenente un oggetto 3D costituito dai piani che avete definito, insieme ai file di immagine delle aree che verrà mappato su quegli aerei e una telecamera 3D correttamente (più o meno) orientato nella scena. Poi, siamo in grado di animare la fotocamera a "camminare" lungo il vicolo, mentre After Effects distorce automaticamente le mappe di immagine con parallasse per creare l'illusione dello spazio 3D - tutte da un'immagine piatta in 2D.

(Noi non entreremo nei dettagli qui, ma si può imparare di più su di parallasse nel mio articolo MPVHub " Parallax Tutorial: 2D a 3D con Photoshop

Quindi, per ricapitolare, un'immagine di buona fonte per lavori Vanishing Point tra Photoshop e After Effects avrà un forte senso della prospettiva e ben definiti pareti, pavimenti e soffitti, o equivalente.


Fase 2 - Applicare il filtro Fuoco prospettico

Successivamente, dopo aver aperto l'immagine in Photoshop (si noti che è necessario avere la versione estesa di Photoshop da utilizzare Vanishing Point), applicare il filtro Vanishing Point (Filter

Vanishing Point window


Fase 3 - Creare il primo aereo Perspective

E 'importante che il piano prospettico prima essere accuratamente posizionato, perché tutti gli altri piani nella immagine sarà derivato da quello - se gli angoli o gli angoli del primo aereo sono spenti, il resto dei piani sarà troppo, e ha vinto' t ottenere la giusta prospettiva quando ci animano la nostra macchina fotografica più tardi.

Quindi, assicurarsi che lo strumento Crea piano è attivo, che sarà di default (è il secondo dall'alto nella barra degli strumenti).

Create Plane Tool


Fare clic con essa l'immagine in un angolo lontano della parte dell'immagine che definirà uno dei vostri aerei - il piano di pavimento o sotto l'immagine è di solito un buon punto di partenza, se è ben definito. Una volta che il primo punto si trova, spostare il cursore verso l'angolo successivo adiacente (non fare clic e trascinare, spostare), e vedrete una linea blu seguirà il cursore. Line up che linea blu con il bordo del piano prospettico nella vostra immagine, e cliccate di nuovo per posizionare il secondo punto:

Placing points


NOTA: E 'OK di inserire il vostro secondo punto oltre il bordo dell'immagine, infatti, può essere utile fare in modo da assicurarsi che le linee di piano allineare correttamente con il piano prospettico nell'immagine.

Seguendo la stessa procedura, posizionare il terzo punto al prossimo angolo adiacente piano prospettico, e finire con il quarto punto all'ultima curva - a differenza di una selezione, non è necessario fare clic sul primo punto per chiudere il piano off . Se si sono collocati i punti correttamente, vedrete una griglia blu che definisce il primo piano:

The third point


Se vedi un contorno rosso al posto del blu cingerà significa che Photoshop non è in grado di eguagliare il piano al piano prospettico nell'immagine. Di solito, però, si può facilmente rimediare trascinando un po 'su uno dei punti bianchi in un angolo del contorno rosso


Fase 4 - Creare il secondo aereo Perspective

Poi abbiamo bisogno di definire il piano di seconda prospettiva, che renderà una delle pareti. Quindi, tenere premuto il tasto Comando, fare clic su uno dei punti centrali del piano che avete appena creato, e trascinare verso l'alto lungo il piano del muro - come si fa, vedrete un altro piano completo (non c'è bisogno di mettere gli angoli a questo punto) che segue la linea del muro, come figure di Photoshop all'allineamento giusta prospettiva, sulla base di primo piano della griglia:

Getting the correct perspective alignment


Tenere trascinando il nuovo piano verso l'alto fino a colpire il bordo dell'immagine - vedrete che l'angolo superiore del piano va lontano l'immagine, che è OK. Potrai anche vedere che il nuovo piano non andare fino in fondo verso la parte anteriore del muro, che ci prossima dose.


Fase 5 - Regolare il secondo aereo Perspective

Successivamente, è necessario per trascinare il bordo anteriore del piano secondo, in modo che si allinei con il bordo anteriore della parete visibile. Per farlo, basta afferrare il punto di bianco edit sul bordo anteriore (il cursore sarà automaticamente cambiato lo strumento Piano di Edit) e trascinarlo in modo che l'aereo va appena oltre il bordo dell'immagine:

Working with the white edit point


Abbiamo anche bisogno di fare questo con la parte superiore del secondo piano, in modo da afferrare uno dei punti bianchi all'indietro e trascinarlo verso l'alto in modo che il piano copre completamente il muro:

Covering the wall with the plane


Fase 6 - Creare i piani prospettici rimanenti

Seguendo quegli stessi passi, Command-trascina la prima griglia (clic su di esso prima di visualizzare i punti bianchi edit) per creare il piano parete di fronte, quindi regolarlo in modo che copra il muro (potrebbe essere necessario eseguire lo zoom indietro per trascinarla lontano sufficiente a coprire il muro, che si può fare con Command-minus; Command-plus zoom indietro, come ci si aspetterebbe):

Covering the opposite wall


Infine, Comando-clic sul punto di montaggio all'estremità del primo aereo per trascinare il posteriore piano "muro". Potrebbe essere necessario regolare la larghezza un po 'in modo che soddisfi i bordi dei piani parete laterale - per farlo, è sufficiente trascinare su uno dei punti bianchi modifica lungo il bordo verticale

Four planes should now cover all parts of the image


Fase 7 - esportare i file di After Effects

L'ultimo passo qui in Photoshop è quello di esportare la nostra immagine Vanishing Point come un After Effects. Vpe (Vanishing Point scambio) file. Per fare questo, fare clic su Impostazioni piccoli e comandi di menu in alto a sinistra della finestra e scegliere Esporta per After Effects (VPE.) ...:

Save as a .vpe


Ti consigliamo di salvare questo in una sottocartella della propria, come si può essere la creazione di un After Effects. Vpe, un file .3 ds oggetto 3D, e un file. Immagine png per ciascuno dei piani si è creato qui . Una volta creato il vostro sub-cartella e dato l'esportazione un nome appropriato, fare clic su OK nella finestra di Fuoco prospettico e lanciare After Effects.


Fase 8 - Importare i file UI.

In After Effects, scegliete File

Una volta fatto, vedrete una cartella contenente i file PNG per ogni piano della griglia si crea, e un. VPE file di Composizione. Fare doppio clic su tale per aprirlo e vedere come tutto è risultato:

PNGs for each grid created


Fase 9 - Regolare il VPE Comp.

Che cos'è il ...? Come potete vedere, l'intera immagine viene ruotata, che ovviamente non è ciò che vogliamo. Questa è una delle peculiarità del filtro Fuoco prospettico - spesso si ottiene una scena ruotata quando si importa in After Effects. Ma questo è abbastanza facile da risolvere.

Guardate nella finestra Layer, e vedrete un livello superiore di cui tutti i livelli. PNG e dei loro oggetti 3D associati sono bambini. (Da notare anche la fotocamera che è stato creato automaticamente durante l'importazione.) Per risolvere il problema di rotazione, selezionate il livello di Capogruppo e R tipo di assolo di sua proprietà Rotazione. Si noterà che la rotazione Z è impostato su un valore dispari:

The image rotated


Si potrebbe pensare che si può solo riportarlo a zero e tutto sarebbe OK, ma purtroppo questo non è spesso il caso. Per quanto mi riguarda, ho dovuto trascinare il valore di rotazione Z a -17 per farlo guardare a destra - il chilometraggio può variare, senza dubbio:

manually adjust the Z value


Fase 10 - Animare un Walkthrough

Ora, finalmente, dopo tutto questo, si arriva a fare qualcosa di fresco - una piccola passeggiata lungo il vicolo. Le importati VPE bozzetto default a 30 secondi, che si potrebbe desiderare di abbreviare - Ho fatto i miei 10 secondi. Quindi, aprire le proprietà di trasformazione per la Camera nel comp, e impostare un keyframe per la posizione alle 0:00 nella Timeline. Poi passare al punto 10 secondo, e trascinare il valore di posizione Z per la fotocamera in senso positivo per muovere la telecamera lungo il vicolo.

Quanto si va a voi, naturalmente - si noterà che alla fine inizierete a vedere qualche sfocatura e distorsione delle immagini parete laterale, in quanto c'è la risoluzione sempre meno disponibile nella immagine ulteriore si va, ma è ancora piuttosto miracoloso come convincere l'effetto può essere. Per finire in su, si applica l'Assistente Facile Facilità Keyframe alla vostra macchina fotografica fotogrammi chiave di posizione Z, e visualizzare in anteprima il risultato:

[Video id = "9018"]


Ed è così che si creano ambienti navigabili in 3D da immagini piane che utilizzano Photoshop e After Effects. Come sempre, sperimentare e divertirsi.


Check out our Photoshop: Drawing Objects In Photoshop CS4 course!

Richard Lainhart

Richard Lainhart | Articles by this author

Richard Lainhart is an award-winning composer, filmmaker, and author. His compositions have been performed in the US, Europe Asia, and Australia, and recordings of his music have appeared on the Periodic Music, Vacant Lot, XI Records, Airglow Music, Tobira Records, Infrequency, VICMOD, and ExOvo labels. His animations and short films have been shown in festivals in the US, Europe, and Asia, and online at ResFest, The New Venue, The Bitscreen, and Streaming Cinema 2.0. He has authored over a dozen technical manuals for music and video hardware and software, served as Contributing Editor for Interactivity and 3D Design Magazines, and contributed to books on digital media production published by IDG, Peachpit Press, McGraw Hill, and Miller Freeman Books. Previously an Adobe Certified Expert in After Effects and Premiere, a demo artist for Adobe Systems, and co-founder of the official New York City After Effects User Group, he was, from 2000-2009, Technical Director for Total Training Productions, an innovative digital media training company based in New York and California.

Comments

You must be logged in to post a comment.
Create an Account  Login Now

What is macProVideo.com?

macProVideo.com is an online education community featuring Tutorial-Videos & Training for popular Audio & Video Applications including Adobe CS, Logic Studio, Final Cut Studio, and more.
© 2018 macProVideo.com
a division of NonLinear Educating Inc.
Link