X Course Advisor FREE Course Advisor
(Close)
Watch Tutorials
macProVideo.com
Close

Premium Accesso libero

Accedere alla nostra libreria di articoli Hub Premium, file di progetto e il primo 10% di ogni tutorial-video dalla libreria di tutorial online .

Crea un account gratuito ora!

Come utilizzare Wordpress - Parte 2
Tradotto da Google Translate

Nella prima parte della nostra Guida a WordPress per principianti , abbiamo parlato di come applicabile WordPress è quello di piccole imprese e singoli creative. Abbiamo discusso brevemente alcune delle diverse possibilità con WordPress, e si ha anche una carrellata sui tre diversi modi per installare e gestire un sito basato su WordPress.

In Part Two, we'll get more into the nitty gritty of WordPress -- that is, how to use the darn thing!

Touring L'interfaccia

Prima di tutto, una volta impostato il tuo blog WordPress, ti consigliamo di rendere il vostro modo di back-end del blog, che è dove sarete creazione e gestione di blog, la creazione di categorie, personalizzare alcuni aspetti del tuo blog, e moderando I commenti dei visitatori. Questo è veramente dove tutto accade. Se si sta eseguendo l'installazione proprio di WordPress, digitare l'URL del sito nel browser, seguito da "/ wp-admin". Ti verrà richiesto di accedere con username e password impostate durante il processo di installazione. Se avete scelto di andare con un blog ospitato WordPress.com, è sufficiente accedere al proprio account lì.

Una volta effettuato l'accesso, sarete accolti con la Dashboard. La Dashboard fornisce una panoramica del vostro blog visualizzando statistiche come il numero di post e delle categorie che hai impostato, attività recenti come i commenti dei visitatori, e un modo per creare rapidamente messaggi. Date un'occhiata in giro, se volete.

Scendendo lungo il lato sinistro, troverete il menu principale, che contiene elementi come messaggi, Media, Links, e così via. Quando si fa clic su ognuna di queste voci di menu si espande per rivelare un sotto-menu, che vi porterà a posizioni specifiche in l'interfaccia di WordPress. Per esempio, è possibile espandere Impostazioni e fare clic su Generale per visualizzare il pannello delle impostazioni generali.

Il back-end può sembrare eccessivo e anche complicata all'inizio, ma come con qualsiasi applicazione desktop, più si lavora con esso, il più confortevole che si ottengono. Si prende subito a prendere le cose come sono organizzati, e potrai iniziare a ricevere un senso di quali aree dell'interfaccia di WordPress userete spesso, e quali no. A questo punto, si consiglia di prendere un attimo di respiro e di esplorare attraverso alcuni dei diversi menu e interfacce pannello da soli.

Guarda il Front End del blog

Questo back-end di WordPress che abbiamo esplorato sarà visibile solo a te, visto che è il vostro sito. I tuoi visitatori saranno visione frontale del tuo blog. Per visualizzare il blog pubblico, front-end, prova a cliccare sul modo titolo del tuo blog in alto a sinistra.

In realtà, quello che di solito fare è avere il blog di back-end aperto in una scheda del browser, e il front-end pubblico aperto in una seconda scheda in modo che possa monitorare i cambiamenti che faccio. E 'un modo rapido e accurato al lavoro.

Creazione Messaggi

Va bene, facciamo effettivamente fare qualcosa! Facciamo in modo che la più semplice delle cose qui in WordPress, un nuovo post. Potrei entrare in una discussione su come WordPress visualizza i messaggi, e cosa succede quando i messaggi rotolo in una pagina di secondo e terzo, ma un sacco di roba Nitty Gritty è coperto nelle mie due serie di WordPress, Web Design 102: Nozioni di base WordPress e Web Design 202 Deeper Into WordPress. Basti dire che quando si aggiunge un post nel nostro blog, che viene aggiunto al front-end del blog, e mostra in cima alla nostra lista di messaggi.

Vediamo come fare.

Fase 1

Nel back-end Wordpress, clicca su Messaggi nel menu a sinistra, quindi fare clic su Aggiungi nuovo. In alternativa, è possibile fare clic Nuovo messaggio in alto a destra del back-end. Lo schermo Invia Nuovo.

Fase 2

Nella parte superiore del tipo schermo, in un titolo per il nuovo incarico. Poi, nella zona contenuto principale dello schermo, immettere nel contenuto che si desidera far parte del tuo post. In altre parole, se il tuo post è in primo luogo sarà basato su testo, andare avanti e iniziare a digitare nel testo. È inoltre possibile incollare in contenuto, anche. Si noti la barra degli strumenti nella parte superiore dell'area del contenuto principale. Funziona proprio come un word processor tradizionale. Troverete i pulsanti per la formattazione del testo c'è, che esegue il controllo ortografico, e l'aggiunta di contenuti come grafica e video.

Si noti anche che abbiamo le schede visiva e HTML in alto. Quindi, se sei a tuo agio codifica a mano, oppure se si desidera incollare in qualche codice da più di Dreamweaver, è possibile farlo in modalità HTML.

Fase 3

Una volta che il post è completo, siete pronti a pubblicarlo. Tutto quello che dovete fare è cliccare sul pulsante Pubblica sopra a destra, e il tuo post è aggiunto al tuo blog. Andare avanti e fare clic su Pubblica, poi capovolto per il front-end del tuo blog e aggiornare il vostro browser. Voilà!

Cambiare tema del tuo blog

Guardare il sito e sentire e il design generale è chiamato a tema del blog. Se siete abbastanza avventurosi, è possibile codificare il proprio se si vuole, ma forse per ora useremo solo una delle migliaia di temi liberamente disponibile. Il tema predefinito di WordPress si chiama 'Venti Dieci', ma andiamo a cambiarla.

A sinistra, espandere il menu Aspetto e cliccare su Temi. Questo ci porta nella schermata Gestisci Temi. Nella parte superiore dello schermo, fare clic sulla scheda Installa Temi.

Nella schermata che appare, si è dato un sacco di opzioni per la ricerca di nuovi temi. È possibile utilizzare il campo di ricerca in alto, oppure utilizzare il filtro Feature verso il centro dello schermo, dove è possibile filtrare i temi in base al colore, numero, posizione di colonne, larghezza, le caratteristiche e soggetto. Se si desidera utilizzare il filtro Feature, spuntare gli articoli che desideri, quindi fare clic su Trova Temi in basso.

Nella pagina dei risultati che appare, è possibile scorrere attraverso i temi che corrisponde alla tua richiesta, anteprima, e installarli. Trovare uno che sembra freddo e clicca sul link blu di installazione. Nella finestra pop-up che appare, fare clic su Installa.

OK, solo perché hai installato un tema non significa che sia applicato al tuo blog subito. In realtà, si può avere diversi temi installati, ma solo uno può essere utilizzato. Quindi, nella schermata successiva che appare, fare clic su Attiva per applicare il tema al tuo blog. Assicurati di tornare in front end del tuo blog e aggiornare per visualizzare le modifiche. Cool!

C'è molto di più in WordPress che abbiamo avuto la possibilità di discutere qui, ma spero che questo ha ispirato ad almeno un'occhiata più da vicino a WordPress e considerare di usarlo per alcuni dei tuoi prossimi progetti. Dal momento che è libero di installare e utilizzare, non sarà fuori di tasca. Ora che è qualcosa che posso andare oltre! Felice 'Pressin'!

Diventa un blogger migliore e check-out di Geoff tutorial Wordpress .

Geoff Blake

Geoff Blake | Articles by this author

Geoff Blake is a book author, video presenter, designer, and visual artist. As an in demand live-on-stage software educator since 1997, Geoff has taught desktop publishing, web design and graphics courses all over North America and is regarded as an expert in Adobe's Creative Suite applications, as well as in HTML, CSS, WordPress, and related technologies. With his humorous, non-jargonny approach, Geoff produces highly regarded articles, video training and DVDs, and regularly contributes to top industry magazines and websites.

Comments

You must be logged in to post a comment.
Create an Account  Login Now

What is macProVideo.com?

macProVideo.com is an online education community featuring Tutorial-Videos & Training for popular Audio & Video Applications including Adobe CS, Logic Studio, Final Cut Studio, and more.
© 2018 macProVideo.com
a division of NonLinear Educating Inc.
Link